IoT

Terna affida a Minsait lo sviluppo di una piattaforma IoT sulla rete elettrica

Grazie alla IoT Field Platform, Terna potrà rilevare con tempestività eventuali criticità o anomalie sulle linee di alta tensione e attuare manutenzione predittiva anticipando i guasti e intervenendo con maggiore rapidità, andando a ridurre i rischi ambientali e a migliorare l’operatività della rete

Pubblicato il 12 Apr 2023

Luigi Borrelli, direttore dell’area Phygital di Minsait

Terna, l’operatore italiano di trasmissione dell’energia elettrica, prosegue nel processo di digitalizzazione insieme a Minsait, una società di Indra, che si è aggiudicata un contratto con Terna per lo sviluppo della piattaforma IoT Field Platform. Nello specifico, Minsait si occuperà di affiancare Terna nella digitalizzazione degli asset, nei processi di raccolta dati e di fruizione del ricco patrimonio informativo a sua disposizione, accompagnando il gruppo di trasmissione dell’energia elettrica verso un futuro sempre più guidato dal valore dei dati.

L’IoT per il monitoraggio costante della rete di trasmissione energetica

La piattaforma Internet of Things consentirà a Terna di monitorare costantemente la rete di trasmissione di energia elettrica a livello nazionale, attraverso l’utilizzo di sensori e dispositivi di raccolta dati installati sulle linee di alta tensione. In questo modo, Terna può rilevare con tempestività eventuali criticità o anomalie sulla rete, permettendo di attuare manutenzione predittiva anticipando i guasti e intervenendo con maggiore rapidità.

WHITEPAPER
Rischi ESG all'interno della supply chain: approfondisci come mitigarli in modo proattivo
Smart logistic
Warehousing

Questo permetterà anche di mitigare gli effetti negativi sulla rete, ridurre i rischi ambientali e migliorare l’operatività della rete stessa. Inoltre, la piattaforma consente una maggiore efficienza nella gestione della rete, in quanto permette di identificare e risolvere i problemi in modo più rapido e preciso, riducendo il numero di interruzioni di energia elettrica e di conseguenza migliorando la qualità del servizio offerto ai cittadini.

Terna accelera sulla digitalizzazione con Minsait

Terna sceglie di affidarsi a Minsait anche per il supporto nella realizzazione e nella gestione in esercizio della piattaforma IoT. Tra le attività di cui sarà responsabile la società IT si possono annoverare: la messa in esercizio della piattaforma IoT e della sua integrazione con i sistemi tecnologici di Terna; la migrazione degli use case esistenti dall’attuale piattaforma IoT “provvisoria” alla nuova IoT Field Platform; la progettazione e lo sviluppo di nuove soluzioni phygital; l’installazione e connessione della piattaforma IoT con i dispositivi di campo (stazioni elettriche, tralicci, cavi etc.); i servizi per la gestione dei guasti e degli interventi di manutenzione correttiva; ed infine, anche la formazione del personale di Terna.

“Siamo lieti di lavorare con un’azienda strategica come Terna per supportare l’organizzazione nell’ottimizzazione della sua attività attraverso l’utilizzo dell’IoT e accompagnare il Gruppo verso un futuro sempre più digitale e incentrato sui dati. La combinazione delle nostre competenze tecnologiche e dei nostri servizi professionali ci consentirà di offrire una soluzione completa e personalizzata per supportare Terna nel raggiungimento dei suoi obiettivi aziendali”, ha dichiarato Luigi Borrelli, direttore dell’area Phygital di Minsait.

@RIPRODUZIONE RISERVATA

Valuta la qualità di questo articolo

La tua opinione è importante per noi!