Questo sito web utilizza cookie tecnici e, previo Suo consenso, cookie di profilazione, nostri e di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsente all'uso dei cookie. Leggi la nostra Cookie Policy per esteso.OK

Crowdfunding

Ener2Crowd crea la prima comunità locale «carbon free» d’Italia

Lanciato in Abruzzo il primo progetto di investimento green di lending ed equity crowdfunding simultaneo che realizzerà la prima Nearly Zero Energy Community (NZEC) dove il bilancio tra energia consumata ed energia prodotta localmente è quasi uguale a zero

23 Dic 2019

Inaugurata nel 1910, distrutta dai tedeschi durante la Seconda Guerra Mondiale, ripristinata da Enel nel 1952 e nuovamente nel 1995, smette di funzionare dal 2015 e resta ferma fino al 2019. Oggi, grazie a Ener2Crowd, la piattaforma italiana di lending crowdfunding energetico, e alla società di servizi energetici EnergRed di Roma, la mini centrale idroelettrica situata a Villetta Barrea, in provincia dell’Aquila potrà tornare a pieno regime, alimentando la prima comunità carbon free in Italia.

Si tratta del primo progetto di investimento green in cui lending ed equity crowdfunding si sostengono a vicenda. La missione è quella di produrre energia 100% pulita e green in loco, tale da bilanciare le emissioni di CO2 riconducibili ai consumi domestici dei residenti di questo comune e l’energia prodotta localmente.

Energred ha già avviato la riparazione delle turbina e prenderà in concessione la centrale per 30 anni facendosi carico dei lavori di ingegneria civile, riconoscendo un canone annuale di concessione della località turistica abruzzese.

WHITEPAPER
Digital Twin: 25% di riduzione dei tempi di sviluppo per le aziende che li usano
IoT
Manifatturiero/Produzione

Una green economy che diventa opportunità non solo per i grandi gruppi o fondi di investimento, ma per tuttiSu Ener2Crowd con una raccolta di finanziamenti (pari a 170 mila euro), EnergRed garantirà un rendimento del 5,5% ai residenti e agli under 24 di tutta Italia, a cui si aggiungerà il +1% da parte di Ener2Crowd, per un totale del 6,5%, per i primi 500 utenti che si stanno registreranno sulla piattaforma.

Immagine fornita da Shutterstock.

@RIPRODUZIONE RISERVATA
Argomenti trattati

Aziende

E
ENEL
E
Energred

Approfondimenti

E
energy crowdfunding

Articolo 1 di 5