Industria 4.0

Smart Motor System accelera l’elettrificazione e le operazioni sostenibili per le industrie ad alta intensità energetica

Grazie a un motore a riluttanza commutata e a sistemi di gestione integrabili in qualsiasi BMS, la tecnologia distribuita in Italia da Future Motors abbatte in modo consistente i dispendi energetici e abilitata all’Industria 4.0 consente di beneficiare di un credito fiscale fino al 40%

04 Mag 2022

Secondo il Centro Studi di Confindustria, nel 2021 il costo dell’energia per le imprese è aumentato di 13 miliardi rispetto al 2019, mentre le previsioni per il 2022 indicano che la spesa raggiungerà i 37 miliardi. Per questo motivo Future Motors, società specializzata in soluzioni tecnologiche per l’efficienza energetica degli edifici e braccio operativo di Turntide Technologies in Italia, annuncia la rispondenza dello Smart Motor System ai requisiti previsti dal Piano Nazionale Industria 4.0.

Con questa implementazione le aziende possono inserire nei processi di digitalizzazione aziendale una tecnologia in grado di ridurre del 65% il consumo delle Unità di Trattamento Aria destinate alla produzione e ottenere un credito fiscale fino al 40% sugli investimenti relativi.

“Negli ultimi mesi il prezzo dell’energia ha raggiunto un livello difficile da sostenere – afferma Angelo Rivolta, Managing Director di Future Motors Italia – “In assenza di interventi efficaci molte aziende dovranno rallentare il proprio ritmo di produzione, mentre altre saranno a rischio chiusura. Con lo Smart Motor System, i clienti potranno inserire la nostra tecnologia in progetti di Industria 4.0, beneficiare di un credito fiscale fino al 40% e migliorare ulteriormente il ritorno dell’investimento che normalmente è già inferiore a 3 anni.”

La tecnologia “Smart Motor System” di Turntide è una evoluzione dei motori a riluttanza magnetica che comporta un’efficienza costante al variare di velocità e carico, con funzionamento privo di perdite di rendimento. Oltre ad assicurare consistenti risparmi energetici, lo Smart Motor System permette il monitoraggio e la gestione dei motori in ottica cloud grazie al controllo della trasmissione bidirezionale dei dati verso una piattaforma accessibile da qualsiasi dispositivo.

Inoltre, grazie alla capacità del sistema motore di dialogare con i Building Management System e gestire direttamente sensori di qualsiasi tipo, la piattaforma può visualizzare sia i dati dei sensori collegati sia quelli provenienti dal BMS. La gestione avanzata di tali dati favorisce la manutenzione predittiva, l’analisi di tipo Big Data ed evidenzia fenomeni normalmente non visualizzabili nell’analisi puntuale.

@RIPRODUZIONE RISERVATA

Articolo 1 di 4