Smart Manufacturing

Zerynth, un copilota per migliorare l’efficienza energetica delle industrie

La soluzione è stata sviluppata utilizzando la tecnologia Microsoft Azure OpenAI

Pubblicato il 20 Feb 2024

Secondo un recente rapporto di McKinsey, le aziende con alta maturità digitale e un utilizzo spinto della AI possono acquisire un vantaggio sui concorrenti, massimizzando i profitti. Secondo Zerynth, realtà specializzata nelle soluzioni Industrial IoT per le aziende manifatturiere, questa impostazione vale anche per l’efficienza energetica. In questo senso la società ha lanciato Zero, un nuovo copilota di Zerynth per il monitoraggio dei macchinari e l’efficientamento della produzione.

Alla base dello strumento c’è l’Intelligenza Artificiale generativa, ritenuta un importante alleato per la gestione di elevate quantità di dati. Infatti, i macchinari interconnessi estraggono molti dati che vanno analizzati e interpretati. Ma la quantità e la complessità dei dati generati da macchine interconnesse hanno superato le capacità di analisi e interpretazione degli operatori umani.

Come funziona il copilota

Qui interviene Zero è stato sviluppato utilizzando la tecnologia Microsoft Azure OpenAI, in collaborazione con l’Università di Pisa, ed è di fatto un prodotto AI che va oltre l’Intelligenza Artificiale Generativa e che si basa sul nuovo paradigma della RAG (Retrieval Augmented Generation) che unisce le capacità dei LLM (Large Language Models) con la possibilità e capacità di reperire informazioni da fonti esterne, in questo modo la RAG restituisce testi più ricchi, corretti e rilevanti, basati su dati aggiornati e specifici aumentando la qualità e l’affidabilità delle risposte.

WHITEPAPER
Rischi ESG all'interno della supply chain: approfondisci come mitigarli in modo proattivo
Smart logistic
Warehousing

Il copilota è presente sul sito web di Zerynth a partire dal 15 febbraio 2024 e sarà presentato nella versione Beta nell’App Machine Monitoring durante la fiera MECSPE di Bologna dal 6 all’8 marzo 2024 come copilota per la gestione dei consumi energetici e la manutenzione. Successivamente sarà integrato all’App Production Insights e al Configuratore No-Code dove assisterà gli utenti della piattaforma nell’analisi di KPI di produzione avanzati come OEE, nell’identificazione dei colli di bottiglia della produzione e nella configurazione ed installazione degli Zerynth Edge Devices per la digitalizzazione dei macchinari.

Gli obiettivi di Zerinth

“Attualmente le imprese manifatturiere affrontano importanti sfide, come il sovraccarico di dati, le inefficienze nella presa di decisioni e la mancanza di scalabilità. Per questo motivo abbiamo ideato Zero, un copilota che supporterà gli utenti nel sito web di Zerynth, nelle App Machine Monitoring e Production Insights della Zerynth Platform e nel configuratore di Zerynth – ha affermato Daniele Mazzei, Chief Product Officer e Co-Founder di Zerynth – . Zero non rappresenta soltanto un’innovativa funzionalità del prodotto Zerynth, basata sull’AI generativa, ma è il culmine di anni di esperienza maturata sul campo, che si concretizza nel training di un agente IA avanzato che internalizza le nostre esperienze reali e che ambisce ad avere un’affidabilità che oggi non può essere data per scontata nel panorama della IA generativa”.

@RIPRODUZIONE RISERVATA

Valuta la qualità di questo articolo

La tua opinione è importante per noi!

Articolo 1 di 5