Appuntamenti

Al via a Milano l’edizione 2022 di Gastech

La manifestazione di Milano durerà dal 5 all’8 settembre e vedrà la partecipazione di più di 400 relatori che si confronteranno sui temi caldi del settore energetico

05 Set 2022

Ha preso il via oggi – tra le contestazioni degli attivisti di Greenpeace – l’edizione 2022 di Gastech, ospitata presso la Fiera di Milano con il patrocinio del Ministero della Transizione Ecologica e del Ministero degli Affari Esteri con il supporto dell’Agenzia ICE, in collaborazione con Assorisorse. In un momento in cui la questione gas è al centro delle preoccupazioni del settore energia,  Gastech si propone come piattaforma di confronto tra gli attori più rilevanti del settore. In un programma di 4 giorni, più di 400 relatori saranno impegnati in una serie di tavole rotonde strategiche in cui verranno affrontate le sfide del settore e i principali temi di dibattito sul suo futuro: dall’impatto della crisi in Ucraina al ruolo vitale delle infrastrutture GNL e dei progetti rinnovabili nel soddisfare la crescente domanda di energia. Oltre a queste sessioni, nell’area espositiva di Gastech, le aziende della catena del valore del gas naturale, LNG, idrogeno e delle soluzioni a basse emissioni di carbonio sveleranno le tecnologie innovative progettate per portare a nuovi livelli di efficienza e innovazione. Presidente di Gastech, ha commentato: “Affrontare le grandi questioni della sicurezza energetica, della transizione e dell’accessibilità economica richiede soluzioni integrate. Gastech, la più grande conferenza del suo genere per il settore del gas, riunisce Ministri di alto livello e leader aziendali globali per esplorare l’intero spettro di soluzioni energetiche a basse emissioni di carbonio per queste sfide così interconnesse e spesso in conflitto tra loro.”

@RIPRODUZIONE RISERVATA
Argomenti trattati

Aziende

G
Gastech

Approfondimenti

C
caro energia
E
energia
G
gas

Articolo 1 di 5