Sondaggi

Otovo: sul web corre l’interesse per il fotovoltaico

Una ricerca del gruppo ha messo in evidenza come gli uomini, molto più delle donne, sono attivi nella ricerca di informazioni sui pannelli

Pubblicato il 12 Gen 2023

L’attenzione alle rinnovabili e al fotovoltaico è in crescita, anche se sono soprattutto le persone di sesso maschile a interessarsi del fenomeno: lo segnala una recente ricerca di Otovo, che si è avvalsa della piattaforma di web intelligence di Blogmeter per estrarre e analizzare i dati di trend e i volumi di ascolto nell’arco del 2022. La piattaforma ha rilevato oltre 122mila menzioni inerenti il fotovoltaico tra i vari tipi di media e social: il 77% delle conversazioni sul tema è avvenuto proprio sui social, in particolar modo il 44% su Facebook e il 22% su Twitter. Il 74% dell’audience è composto da uomini, maggiormente interessati alle conversazioni sui principali social media, e dal 26% di donne, maggiormente interessate ad articoli relativi agli incentivi per l’installazione di pannelli fotovoltaici e ai trend sulla sostenibilità. Otovo è invece comparsa in oltre 420 menzioni, sempre divise tra media e social. La prevalenza è maschile anche in questo ambito: il 77% dell’audience è composto da persone di genere maschile e il restante 23% dal genere femminile. Gli uomini si sono dimostrati più interessati ai post dedicati all’installazione di pannelli fotovoltaici e al lavoro degli installatori, mentre le donne hanno maggiormente apprezzato post dedicati al trend del fotovoltaico e ai consigli su come risparmiare in bolletta.

Anche il termine “pannelli fotovoltaici” è stato oggetto di ricerca nell’indagine di Otovo comparendo in quasi 30mila menzioni tra nuovi media e social. Il 66% dell’audience è composto da uomini e il 33% da donne, una percentuale più alta rispetto alle altre ricerche. Tra i contenuti più apprezzati dalle donne ci sono le discussioni sui blog e i forum e le notizie sulle testate online (71%), seguite dai post su Twitter (16%). Tra i post più apprezzati dagli uomini ci sono invece le conversazioni sui forum e i blog (40%), ma anche la percentuale dei post di twitter è piuttosto alta (22%).

“Quello del fotovoltaico è un settore giovane e in continua espansione. L’identikit dei nostri utenti parla chiaro: sono sempre di più gli under 34 a contattarci e richiedere un preventivo di installazione dei pannelli. Nell’ultimo anno decine di migliaia di persone hanno richiesto un preventivo tramite il nostro sito e interagito con i nostri consulenti, permettendoci di registrare numeri record in termini di vendite. Siamo stati molto attenti nell’intercettare un trend e soddisfare le richieste dei consumatori. Presto ci sarà una batteria in ogni casa in Europa” ha dichiarato Fabio Stefanini, Managing Director Otovo Italia, Austria e Svizzera.

@RIPRODUZIONE RISERVATA
Argomenti trattati

Aziende

O
Otovo

Approfondimenti

F
fotovoltaico

Articolo 1 di 4