Consumi

Revoluce abilita il controllo in real time dei consumi energetici

Con i contatori di nuova generazione Open Meter, diventa possibile leggere i consumi energetici in tempo reale, calcolare nel dettaglio gli effettivi kWh sfruttati e fatturarli in maniera rapida e precisa

24 Giu 2020

Con l’energia in real time, si supera il concetto di “consumo stimato”, scongiurando la minaccia di conguagli e ricalcoli che a distanza di anni richiedono un conto salato. A renderlo possibile è la start up salernitana di fornitura energetica Revoluce che, grazie ai contatori di nuova generazione Open Meter, consente ai clienti di tenere sotto controllo con precisione e a distanza ravvicinata i consumi reali degli elettrodomestici. Aggiornati ogni 15 minuti, il 92% dei consumi è fatturato entro il 5 del mese, con riferimento al mese appena trascorso. Un risultato notevole, considerando che la media del settore è di circa 16 giorni.

“Il controllo costante dei consumi consente anche di verificare rapidamente la presenza di eventuali problematiche legate all’impianto elettrico in caso di letture distanti dal solito consumo, dando così la possibilità all’utente smart di gestire la fornitura energetica in maniera autonoma” spiega Giuseppe Dell’Acqua Brunone, CEO & Founder di Revoluce che preannuncia il lancio di una nuova modalità di fatturazione rapida. “Push” prevede un procedimento inverso che parte dal totale da pagare e ricostruisce a ritroso tutte le voci obbligatorie di una fattura di energia elettrica.

WHITEPAPER
Energy e Blockchain: quali opportunità?
Blockchain
Utility/Energy

Immagine fornita da Shutterstock.

@RIPRODUZIONE RISERVATA
Argomenti trattati

Aziende

R
Revoluce

Articolo 1 di 5