Digital Technologies

Sorgenia ridisegna l’applicazione dedicata gli utenti finali

Attenzione alla sostenibilità e semplificazione sono le caratteristiche chiave della app MySorgenia 2.0

16 Feb 2022

Prosegue il percorso di digitalizzazione di Sorgenia, che abbiamo descritto nel dettaglio in questa intervista. L’ultima mossa è la creazione della applicazione MySorgenia 2.0, presentata dalla utility come l’evoluzione dell’ecosistema digitale dell’azienda, con l’obiettivo di mettere a  disposizione degli utenti finali una piattaforma all’insegna di sostenibilità e innovazione.

L’app sinora in funzione (utilizzata da circa il 50% degli utenti Sorgenia) è stata riprogettata in seguito da un’indagine approfondita sulle necessità dei clienti, attraverso survey, test di usabilità e interviste. MySorgenia è stata così rivisitata con un’attenzione particolare agli aspetti della sostenibilità ambientale: da un punto di vista grafico il layout è progettato per consentire una visibilità immediata dello stato della utenza luce, gas e fibra. Con l’obiettivo di consentire al cliente di avere sempre sotto controllo in modo chiaro la situazione dei propri pagamenti sono stati introdotti gli avvisi propositivi. Il nuovo menu permette di avere tutte le funzionalità a portata di mano, compresa l’assistenza in chat e i pagamenti in app.

Un altro intento di MySorgenia 2.0 è quello di stimolare inoltre il coinvolgimento su nuove iniziative ecosostenibili, servizi e opportunità, come quelle del programma di loyalty Greeners, la community di clienti che sposano l’attivismo ambientale, del calcolo del carbon footprint o del servizio Beyond Energy per l’analisi dei consumi della propria abitazione in ottica di un utilizzo più consapevole dell’energia. Inoltre, per spingere i clienti all’efficienza energetica è stata introdotta una sezione di e-commerce che propone soluzioni e tecnologie per diminuire i propri consumi.

“La nostra community è parte integrante dell’azienda: per noi è stato prezioso coinvolgerla. Questo approccio nasce dalla convinzione che la tecnologia e il digitale siano strumenti potentissimi ma rimangano un mezzo al servizio delle persone che, grazie a questa iniziativa, hanno concorso ad orientare le nostre scelte progettuali verso un obiettivo condiviso. L’ascolto attento ci ha consentito di realizzare una app che fosse davvero a misura di cliente. Oltre 15.000 persone hanno risposto alla survey: l’alto tasso di coinvolgimento ci conferma che questa è la strada giusta su cui proseguire”, ha commentato Alessandro Bertoli, customer service & Ict director di Sorgenia

@RIPRODUZIONE RISERVATA
Argomenti trattati

Personaggi

A
Alessandro Bertoli

Aziende

S
Sorgenia

Approfondimenti

D
digital energy
D
digital transformation

Articolo 1 di 4